Help

jakob-lorber.cc

Capitolo 3 La Forza Salutare della Luce Solare

1. Se il primo metodo comunicatovi risultasse in qualche modo difficile - cosa che può essere molto probabile - per il fatto di non essere in grado di procurarvi tutto ciò che è necessario per esso, allora anche con un altro metodo, che tuttavia è simile al primo, potete captare i raggi solari con un mezzo appropriato e, alla comparsa di casi di malattia, venire in aiuto con ciò ad un sofferente. Questo metodo consiste in ciò:

2. Al posto della tazza di vetro violetto, potete anche prendere una tazza od una scodella di buona terracotta, di ottima qualità, smaltata tutta nera o meglio però se di blu scuro*, ed in questa tazza, al posto delle palline di zucchero di latte {lattosio}, mettete un altro puro zucchero (9) a pezzettini della grandezza di un pisello, in modo che nessun pezzetto ne copra uno che sta sotto. Esponete poi questo zucchero nelle stesse ore del giorno come nel metodo precedente, almeno per 2 mesi e conservatelo durante la notte, e così anche dopo e con la stessa cura del metodo precedente, in un recipiente scuro e ben custodito dall'azione dell'aria.

Capitolo 3 Visualizzazione mobile Contatti